facebook you tube intagram ita eng

Michele Cafaggi ha ricevuto il PREMIO NAZIONALE FRANCO ENRIQUEZ 2016 con la seguente motivazione:

 

 


“ Il suo teatro e le sue bolle piene di poesia catturano gli occhi e il cuore di grandi e bambini, i suoi spettacoli, sempre raffinati, estasianti, coinvolgenti, ricchi di clownerie, sono il frutto di una ricerca profonda e di una maturità, mimico-attoriale, raggiunta. La sua arte è a disposizione di eventi benefici a favore dei bambini: ricordiamo la sua opera presso la Fondazione Theodora Onlus, per la quale veste presso i reparti pediatrici i panni del Dott. Sogno, un grande esempio di impegno sociale e civile.

 

 

 

  • Ouverture d. Saponettes

    Un grande classico, uno spettacolo nato nel 2003, ma ancora in tournèe.

    Più di mille repliche in giro per il mondo

  • L'Omino della Pioggia

    Nato nel 2012, è uno spettolo di magia, clownerie e strani attrezzi per fare bolle di sapone.

    "La Fantasia è un posto dove ci piove dentro" I. Calvino

  • Concerto in Si Be-Bolle

    Un Pianoforte a coda che esplode e la collaborazione di due eccentrici musicisti sul palco.

    Uno spettacoli adatto a grandi palcoscenici.

  • Controvento

    Storia di aria, nuvole e bolle di sapone, con un biplano in scena. Una produzione del 2016

    Difficile non è partire contro il vento, ma...

Chi Sono

Michele Cafaggi è attivo nel panorama teatrale dai primi anni '90.
E' stato il primo artista in Italia a creare uno spettacolo intero dedicato alle Bolle di Sapone.
Ha studiato tra Milano e Parigi recitazione, arti circensi, mimo, clownerie ed  improvvisazione teatrale e ha esperienze nel teatro di ricerca e nel teatro di compagnia.
Dal 1993 si  esibisce come artista di strada e di teatro in Italia ed in molti altri paesi del mondo passando con  disinvoltura dalle grandi platee internazionali alle feste di paese, scuole, teatri, ospedali, case di riposo, carceri e ovunque ci sia l’occasione e il piacere di incontrarsi con il pubblico.
E' Dottor Sogno presso i reparti pediatrici dove opera la Fondazione Theodora Onlus.


Guarda i Video







     

    Fotografie: Giulia Iacolutti, Raffaella Vismara e Sonia Santagostino